Che belle parole, quelle di Edmond Dantés

Che belle parole, quelle di Edmond Dantés

Il libro é il celeberrimo Conte di Montecristo di Alexandre Dumas. La scena é quella del compleanno di Alberto Montego nella quale Edmond Dantés-Il Conte di Montecristo deve fare un augurio a quello che poi si capirá essere suo figlio. É una sorta di commovente massima sulla vita…..”La vita é una tempesta, mio giovane amico, puoi crogiolarti al sole per un momento e il successivo sei sbattuto contro gli scogli. Quello che fa di te, un uomo, é come ti comporti quando arriva la tempesta. Devi guardarla in faccia, e gridare come hai fatto a Roma : avanti fa presto, io sapró difendermi! Allora i Fati ti riconosceranno, come ti riconosciamo noi, per il Conte Alberto Montego, un uomo”.

Carlo Zannetti

Carlo Zannetti

Cantautore, musicista e scrittore.

Tutti gli articoli